Emanuele Reti

Regista, coordinatore, 

responsabile dei progetti teatrali e formativi

foto emanuele.jpg

Formazione

Nasce a Bologna nel 1956. Dopo la scuola superiore seguono numerose esperienze di lavoro e artistiche quali il teatro, mimo, canto e danza sia a Bologna, che Roma e Parigi.
La Weltanschauung di R. Steiner, (via di conoscenza che collega la dimensione spirituale dell'uomo con quella dell'Universo) lo porta a frequentare presso l'Akademie fuer Eurythmischekunst (movimento, coreografia, recitazione, regia) una formazione artistica pluridisciplinare per sei anni, prima a Norimberga, poi a Witten Annen. Si specializza in Heileurythmie a Pforzheim.
Dal 1990 in Germania, Svizzera e Italia seguono numerosi corsi formativi di pedagogia, teatro, filosofia, medicina, biografia. Arte sociale: educazione all'ascolto, comunicazione, il lavoro in gruppo.
 
Attività Professionali

Collabora con un team medico per 15 anni come Heileurytmist.
Preparazione e regia per le scuole pubbliche di decine di progetti di teatro e movimento con i ragazzi delle scuole elementari e medie. Centinaia di spettacoli per bambini con tecniche diverse.                
Numerosi percorsi di recitazione e drammatizzazione per le scuole medie.
Corsi di formazione per il Servizio Bibliotecario Trentino: lettura ad alta voce, sia con l'approccio epico che drammatico.
Corsi di aggiornamento rivolti alle insegnanti della scuola materna ed elementare sui temi della narrazione.                                                          
Cicli di conferenze sui temi dell'auto-conoscenza e auto-educazione.
Dal 2008 con un gruppo di persone unite da una stessa visione ecologica e culturale della vita, le attività formative e professionali di vent'anni, confluiscono nel fondare e dar vita ai progetti dell'Associazione Grande Quercia, per la quale assume il ruolo di coordinatore dei progetti culturali ed umanitari e di regista degli spettacoli incentrati sui diritti umani in collaborazione con varie istituzioni: la Fondazione RF. Kennedy, Amnesty International, l'Associazione Sulleregole, Emergency, ecc...

Le Commedie musicali prodotte da Grande Quercia sotto la sua regia sono La casa dei bambini, Le farfalle del Campo, Le Rose dei Balcani, Stella d'oriente, I have a Dream, Pierino e il Lupo, La spada splendente, la Giraffa vanitosa, Il seme della speranza, La Divina Commedia, Il Cammino, Il Cantico di Natale. 

 

Dal 2018 vive a Malta e opera come coordinatore dell'associazione Great Oak Malta, in aggiunta a Grande Quercia, tiene corsi di educazione al dialogo empatico, di teatro per adulti e laboratori per bambini, guida performance d'improvvisazione teatrale inerenti le tematiche dell'associazione; i lavori teatrali in lingua inglese sono Eastern Star, The Holy Week, The life of St. Francis, I have a dream, mentre gli spettacoli di danza sono Dances on the beautiful music of Angelo Branduardi ed Enya dances.

 

Nel 2022 inizia la stagione dei cortometraggi con 'La banda delle Saette' dove cura tutto il processo di realizzazione e regia, coinvolgendo il gruppo di giovani attrici e musiciste dell'Associazione in un percorso entusiasmante e colmo di nuove esperienze di crescita artistica individuale e collettiva.